Vedi Poltava sulla mappa

La storia di Poltava è profondamente radicata nel passato. Gli archeologi insistono sul fatto che un insediamento esisteva sul sito di questa città già nel IX secolo. Poltava occupa un posto nel nord-est del paese a una distanza di 300 km da Kiev, lungo il letto del fiume Vorskla. Il piccolo fiume Kolomak scorre lungo la parte orientale della città e lungo il perimetro è circondato da un gran numero di foreste. In tutti i quartieri e in tutto il territorio del distretto urbano sono sparsi bacini grandi e piccoli, naturali e artificialmente creati.

La storia di Poltava è ricca di tragici eventi; molti conflitti armati si sono verificati su questo territorio. La battaglia più famosa vinta nella Guerra del Nord nello scontro con gli svedesi sotto la guida di Carlo XII è chiamata Poltava dagli storici. All’inizio del XIX secolo, la città si sviluppò in un importante centro culturale e industriale. A quel tempo, circa 40 imprese, diverse scuole e college funzionavano qui, un istituto e un corpo di cadetti furono aperti. Allo stesso tempo, iniziò la costruzione dell’originale Piazza Rotonda, da cui si dipartono le strade principali della città. Unico nelle sue prestazioni, è diventato a lungo il segno distintivo di Poltava.