Ternopil sulla mappa

Nella parte occidentale dell’Ucraina, occupando una parte abbastanza ampia dell’area, si sviluppa la città di Ternopil. È uno dei più grandi insediamenti situati sulle rive del fiume Seret. Il suo fondatore è Jan Amor Tarnowski, che nel XVI secolo iniziò la costruzione di un piccolo insediamento in questo luogo. Il territorio del distretto urbano comprende diversi fiumi e bacini artificiali piuttosto grandi, così come molti piccoli. Qualche tempo fa, non lontano dal confine meridionale della città, scorreva un altro fiume: Rudka, ma oggi si è completamente prosciugato.

Ternopil è giustamente chiamata una delle città più belle dell’Ucraina. È per questo motivo che l’intera zona industriale, che comprende fabbriche e imprese, è stata spostata nella periferia nord. Ciò ha garantito che le aree residenziali fossero protette dall’inquinamento da scarichi e rifiuti industriali. Per la comodità e l’efficienza delle imprese, sono stati portati loro rami di linee ferroviarie. Sul territorio stesso di Ternopil ci sono diverse aree di parco ampie, comode e ben curate.