Regione di Kharkiv sulla mappa

Nella parte nord-orientale, sulle rive dei leggendari fiumi ucraini Dnieper e Don, si estende la regione di Kharkiv. Occupava 31.418 km2 ed è diventata la quarta più grande del paese. Situato nelle zone della steppa e della foresta-steppa, confina con diverse regioni ucraine (Donetsk, Lugansk, Poltava, Sumy e Dnepropetrovsk), nonché con la regione russa di Belgorod. Il rilievo qui è prevalentemente pianeggiante, con lievi pendenze a sud-ovest e sud-est verso i bacini fluviali. Nel nord-est, la regione occupa una parte dell’altopiano della Russia centrale e nel sud – una parte della cresta di Donetsk.

Il famoso canale Dnieper-Donbass attraversa il territorio della regione e il gas di scisto viene prodotto al confine con la regione di Donetsk (campo Yuzovskoye). Il fiume Don è il principale fornitore di tutte le risorse idriche della regione (del 75% L’area è piena di serbatoi grandi e piccoli, che ha portato alla creazione ci sono circa 50 serbatoi qui, i più grandi dei quali sono Pechenezhskoye, Krasnopavlovskoye e Oskolskoye. I più grandi corpi idrici includono i fiumi Bereka, Oskol, Udy e il lago Liman.