Nikopol sulla mappa

Nikopol è una città nella parte sud-orientale dell’Ucraina, appartiene alla regione di Dnepropetrovsk ed è il centro amministrativo della regione di Nikopol. La città si trova sulla riva destra del fiume Dnepr, a 99 km da Dnipropetrovsk. L’area della città è di 59 km2. Il territorio di Nikopol appartiene alla zona della steppa e si trova tra le sottozone della steppa settentrionale e centrale. Nel sud, la città è bagnata dal bacino idrico di Kakhovka. L’altezza sul livello del mare oscilla tra i 13 ei 78 metri. Questa regione è caratterizzata da un clima continentale moderato.

Nikopol è uno dei centri industriali dell’Ucraina. Oltre il 50% delle entrate per il bilancio della città è generato da imprese industriali e metallurgiche. La città ha più di 400 strade con una lunghezza totale di circa 600 km. Ci sono circa 800 edifici residenziali multipiano a Nikopoli. La città è attraversata da una ferrovia principale, un’autostrada regionale, il trasporto fluviale è ben sviluppato.

La città fu fondata nel 1639 e la prima menzione di essa risale al 1645. Sul territorio della città sono stati rinvenuti resti di insediamenti e sepolture risalenti al II millennio a.C. Durante gli scavi è stata rinvenuta una notevole quantità di materiali archeologici relativi alle antiche culture del periodo neolitico, dell’età del bronzo, scita e sarmata. Uno dei reperti più preziosi della città è il Pettorale d’Oro, risalente al IV secolo a.C.