La maggior parte del territorio del paese si trova nella parte sud-occidentale della pianura dell’Europa orientale. Si tratta di steppe e bassi altopiani, che si innalzano in media a 175 metri sul livello del mare. La mappa fisica dell’Ucraina, dettagliata e accessibile, nomina le seguenti colline principali:

  • Volynskaya
  • Cresta di Donetsk
  • Cresta Ovruch
  • Podolskaya
  • Priazovskaya
  • Pridneprovskaya
  • Tovtry

E anche pianure:

  • Polesskaya
  • Dnieper
  • Mar Nero

Le montagne

Le regioni montuose occupano solo il 5% del territorio dell’Ucraina. Questi sono, prima di tutto, i Carpazi orientali, che fanno parte del sistema montuoso dei Carpazi. Il punto più alto dell’Ucraina è il Monte Hoverla (2061 m).

Sulle mappe russe dopo il 2014, i Carpazi sono designati come l’unica regione montuosa del paese. Fino a quel momento, la mappa fisica dell’Ucraina in russo includeva la penisola di Crimea e le montagne della Crimea che si estendevano a sud e sud-est (la vetta principale è Roman-Kosh, 1545 m). Nelle moderne mappe ucraine e in altre mappe straniere, la Crimea è ancora designata come regione dell’Ucraina.

Fiumi

Le fertili pianure del paese sono attraversate da 160 fiumi lunghi oltre 100 chilometri. Quasi tutti (ad eccezione del Bug occidentale) fluiscono verso sud, sfociando nei mari Nero e Azov. Nel sud-ovest, il delta del Danubio forma il confine con la Romania.

I più grandi fiumi in Ucraina:

  • Dnipro (1121 km)
  • Dniester (925 km)
  • Pivdenny Buh (806 km)
  • Donets settentrionale (700 km)
  • Goryn ‘(577 km)
  • Desna (575)
  • Ingulette (549 km)

Mari e laghi più grandi

Nel sud, l’Ucraina ha accesso al Mar Nero e all’Azov, che sono i mari interni dell’Oceano Atlantico. Ci sono molti laghi nel paese: circa 20mila, 7mila hanno una superficie di oltre 10 ettari. I più grandi sono indicati sulla mappa fisica dettagliata dell’Ucraina:

  • Yalpug (149 km²)
  • Cahul (90 km²)
  • Kugurlui (82 km²)
  • Katlabug (68 km²)

Tutti questi laghi appartengono al tipo di inondazione (estuario) e si trovano nel corso inferiore del Danubio nell’Ucraina sud-occidentale (regione di Odessa).