Fiumi dell’Ucraina: non riconoscere i confini

I fiumi dell’Ucraina sulla mappa con nomi hanno circa 160 arterie blu lunghe 100 km o più. Una caratteristica caratteristica: quasi tutti i grandi fiumi che scorrono attraverso il paese sfociano nel Mar Nero. L’eccezione è la Western Bug (il suo bacino è il 2% dell’area del paese), che sfocia nel Baltico in Polonia.

Mappa dei fiumi dell’Ucraina: il più grande dei grandi

Dnepr – il suo bacino copre circa il 65% del territorio dell’Ucraina, lunghezza – 2.290 km. Le origini di questo più grande fiume ucraino sono nella Federazione Russa. Ha quasi 15mila affluenti, i più grandi sono Ingulets, Desna e Pripyat. Il Dnepr scorre attraverso 25 città del paese, le più grandi delle quali sono Kiev, Dnipro, Zaporozhye, Kherson, Cherkassy, ​​Kremenchug.

Dniester (lunghezza 1.362 km) – ha origine nella regione di Lviv nell’Ucraina occidentale e scorre a sud-est. Quindi scorre attraverso il territorio della Moldova e torna di nuovo in Ucraina – circa 50 km prima della sua foce nel Mar Nero. Il bacino del Dniester occupa circa il 12% dell’area del paese.

Danubio (lunghezza 2.860 km) – il secondo fiume più grande d’Europa ha origine nelle montagne della Foresta Nera in Germania e scorre attraverso il territorio di 10 stati. Gli ultimi 120 km del Danubio, prima di raggiungere il Mar Nero, formano il confine naturale tra Ucraina e Romania. Alcuni dei suoi affluenti hanno origine nei Carpazi ucraini e attraversano il territorio degli stati vicini. Ad esempio, il Tisza scorre dall’Ucraina all’Ungheria e il Prut scorre in Romania e Moldova. In generale, l’Ucraina rappresenta il 7,5% del bacino del Danubio.

Donets settentrionale – il bacino di questo fiume più grande (lungo 1.053 km) nell’Ucraina orientale occupa circa il 4% del territorio del paese. Ha origine nella Federazione Russa, quindi scorre per circa 450 km attraverso l’Ucraina e torna nuovamente in Russia, dove sfocia nel Don.

Fiumi dell’Ucraina: interni e piccoli

Bug meridionale: dalla sorgente alla bocca scorre solo in Ucraina. La lunghezza è di 806 km, la superficie del bacino è circa il 3% del territorio del paese. Attraversa città come Khmelnitsky, Vinnytsia e Nikolaev.

Una mappa dettagliata dei fiumi dell’Ucraina con i nomi mostra che circa il 7% del territorio del paese appartiene al bacino costiero condizionale. Comprende tutti i piccoli fiumi che sfociano direttamente nel Mar Azov e nel Mar Nero.